Contenzione fissa

bondedRetainer

Questo filo metallico incollato sulla superficie interna di alcuni denti serve a mantenere i denti dritti dopo che è stata rimossa l’apparecchiatura fissa.
Se mettere i denti nella loro corretta posizione era nostro compito, mantenere il risultato ottenuto è invece Suo compito.

– L’apparecchio deve essere portato più a lungo possibile. Dopo alcuni anni si potrà sostituire se necessario con una placca rimovibile da portare di notte.

– Poiché dopo aver tolto l’apparecchiatura fissa c’è una forte tendenza dei denti a spostarsi, se la contenzione fissa si stacca (anche parzialmente) è ASSOLUTAMENTE NECESSARIO che venga sostituita o riparata prima possibile. Infatti, se i denti si muovono, i risultati ottenuti potrebbero essere compromessi irrimediabilmente.

– La contenzione fissa richiede delle manovre d’igiene orale molto accurate. Seguite sempre le istruzioni fornite dalla nostra igienista. E’ inoltre necessario che le sedute d’igiene professionale siano particolarmente frequenti (4-6 mesi).

– Talvolta per ragioni cliniche o d’igiene orale il filo deve essere rimosso e sostituito con uno nuovo.

– Se notate che alcuni denti si stanno muovendo dalla loro posizione finale contattateci immediatamente.

Ricordatevi comunque di contattarci subito nel caso che ci siano fastidi, il filo venga rotto o anche soltanto ci siano dei dubbi o delle domande.